GRANOLA CHE BONTÀ!

Dopo aver assaggiato la Granola, la tua colazione non sarà mai più la stessa!

Tu sai cos’è la Granola? Sicuramente sì! Ma siccome io l’ho scoperta da poco, voglio condividere con te questo momento di gioia. La granola è uguale ai cereali ma non i soliti cerali, buoni e sani e anche un po’ monotoni. È fatta in casa mischiando cereali, frutta disidratata e frutta secca tostati.

granola

Da tuffare nel latte, nello yogurt oppure da mangiare direttamente pezzo per pezzo leccandosi le dita. Un insieme di croccantezza e dolcezza davvero godurioso. Sapevo che fosse una colazione nutriente e gustosa che si mangia nei paesi anglosassoni e soprattutto in Australia.

granola

È scoccato l’amore a prima vista, mentre sfogliavo il bel libro di cucina di Irene Berni quello che piace ad Irene. Me lo ha regalato una persona speciale e lo custodisco gelosamente come amuleto porta fortuna.

Il bello della granola è che puoi divertirti cambiando gli ingredienti e provando la formula che ti piace di più. Unisci, mischi, tosti ed è pronta in 30 minuti.

Ma non ti farò attendere di più per la mia versione di questa ricetta.

Buona colazione!

granola

GRANOLA

SHOPPING LIST
150 g di fiocchi d’avena, 150 g di creali soffiati biologici con cioccolata, 70 g di noci, 70 gr di mandorle, 150 g di miele di acacia, 4 cucchiai olio di semi di girasole

COME LA PREPARO

  • preriscalda il forno a 160°;
  • taglia a listarelle le mandorle e le noci;
  • in una ciotola, unisci cereali, fiocchi d’avena, mandorle e noci;
  • aggiungi il miele e l’olio e gira fino a quando il composto si sarà ben amalgamato;
  • rivesti una placca da forno con carta da forno;
  • versa il composto sulla placca, schiacciando con un cucchiaio fino a quando si sarà formato un unico strato;
  • a questo punto la Granola può essere messa in forno per circa una mezzoretta;
  • tira fuori dal forno e attendi che si raffreddi;
  • dividi la Granola in pezzi grossolani e aggiungi l’uvetta;
  • conserva la tua Granola in baratoli ermetici

and Other Stories:

  • potrai prepararne anche un quintale, finirà sempre prima del previsto!
  • sbizzarrisciti come più ti piace e modifica gli ingredienti per cercare la tua colazione perfetta;
  • una volta tuffata nel latte, aggiungi anche frutta fresca, un piacere che raddoppia!
  • puoi utilizzare farro, kamut, pistacchi, nocciole, frumento integrale e tanto ancora.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *