PASTA ALL’UOVO RICETTA DELLE FETTUCCINE DI DANIELE

La pasta all’uovo per le fettuccine fatte in casa, una ricetta tradizionale della cucina italiana che il primo invitato alla nostra tavola ha preparato per noi.

Daniele stende pasta all’uovo fresca in un attimo e con gran soddisfazione, senza deludere mai la sua nonna! Una ricetta passata di mano in mano tra le generazioni, da nonna a nipote e che continuerà ancora più in là con suo figlio.

pasta all'uovo

Daniele è mio cognato; tutte le sere lui è in cucina e prepara, mescola, aggiusta, assaggia, spadella, sperimenta e impiatta piatti stupefacenti. Come un mago con la sua pozione magica.

Anche se ne abbiamo perso l’abitudine, fare la pasta all’uovo fatta in casa è un processo molto semplice. E anche molto gratificante perché è un alimento genuino: forma rustica, sapore di uova fresche e consistenza davvero difficili da trovare utilizzando la pasta confezionata.

Questa è la ricetta base fatta a mano per la preparazione di differenti formati: lasagne, pappardelle, tagliatelle, fettuccine, pasta ripiena. In alternativa è possibile utilizzare la macchinetta.

Per la sua ricetta della pasta all’uovo, Daniele ha utilizzato la farina 00 ma, prendendo la pratica, marca e tipo di farina da utilizzare dovrai sperimentarla tu andando per tentativi. C’è chi utilizza la farina tipo 0 e chi invece pensa che il risultato dia una pasta troppo dura, c’è chi invece mescola i due tipi di farina.

Questione di gusti, di risultato e di correnti culinarie, in cucina come nella vita si procede per tentativi e si impara dagli errori!

pasta all'uovo

PASTA ALL’UOVO

SHOPPING LIST
(per singola porzione) 1 uovo intero ogni 100 g di farina, acqua tiepida e sale

COME LE PREPARA DANIELE:

  • versa la farina su un piano di marmo e costruisci un monticello con un buco al centro;
  • rompi le uova nel monticello e aggiungi un pizzico di sale;
  • con una forchetta inizia a battere le uova raccogliendo e incorporando poco alla volta la farina;
  • se vedi che l’impasto è troppo duro, aggiungi un po’ di acqua;
  • inizia ora ad impastare energicamente con le mani fino ad ottenere una palla soda e liscia;
  • copri la palla di pasta fresca con un panno e lasciala riposare per 20 minuti;
  • a questo punto, puoi spolverare la spianatoia e il mattarello con la farina e iniziare a stendere la pasta fresca;
  • una volta ottenuto un disco, lascialo asciugare ancora per 20 minuti;
  • a questo punto puoi arrotolare il disco e tagliare il rotolino a strisce che avrai ottenuto con un coltello ben affilato, scegliendo a tuo piacimento la sua larghezza;
  • srotola la matassa e appoggia su una superficie infarinata le tagliatelle che avrai ottenuto;
  • una volta scolate puoi condire le fettuccine con il sugo che più ti piace.

Per sentire il gusto pieno della pasta all’uovo ti consiglio di ripassarla con burro e salvia fresca, per poi aggiungere Parmigiano Reggiano in quantità e un po’ di acqua se le fettuccine dovessero asciugarsi. Variando le quantità di questi ingredienti, il risultato sarà sempre squisito.

and Other Stories:

  • prova anche le fettuccine con la nostra ricetta del sugo di pomodoro e basilico;
  • butta la pasta fresca dopo aver portato l’acqua ad ebollizione, aggiunto il sale e un cucchiaio di olio EVO per non farla incollare. In circa 2/3 minuti sarà subito cotta!
  • ricorda: la pasta fresca rispetto a quella secca rende di meno…abbonda pure con le quantità!
  • la differenza tra fettuccine e tagliatelle è una questione di larghezza: 6-8 mm delle fettuccine verso 1 cm delle tagliatelle;
  • puoi conservare la pasta all’uovo per 1 giorno in frigo, aggiungendo farina in modo da non farla asciugare.

pasta all'uovo

Quando preparerai la pasta fresca mi fai sapere come è andata e con quale sugo l’hai cucinata?

Ciao, ti farò conoscere presto altri amici. Intanto un grazie di cuore a Daniele.

fettuccine di daniele

 

 

13 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *