POMODORI AL RISO CON PATATE AL FORNO, PRELUDIO D’ESTATE

pomodori al riso

I pomodori al riso stanno cuocendo in forno, il profumo è sempre quello.

Pomodori al riso bruciacchiati e patate tagliate a spicchio con la crosta croccante che rimane attaccata alla teglia.
Intrisi dell’eccitazione per la fine della scuola e i pochi giorni rimasti prima di partire per le vacanze. Il primo tuffo nel mare, sognato per un anno intero.

Non importa se è notte o giorno e se non hai il costume con te. La prima meta è il mare. Ti spogli in fretta, prendi la rincorsa e salti con tutto lo slancio possibile, per arrivare nel punto più profondo del fondale e nuotare lontano. Quando i polmoni stanno per scoppiare, riemergi in superficie e abbandoni il tuo corpo. Lo senti galleggiare e il sale ti brucia negli occhi.

Ora sì che è arrivata l’estate.

pomodori al riso

In una giornata lenta e rilassata, una cucina che profuma di basilico, il rumore del forno nel sottofondo. Pochi ingredienti semplici e di ottima qualità che hanno bisogno di riposare per il tempo giusto: pomodori, basilico, riso, aglio e olio extravergine.

pomodori al riso

POMODORI AL RISO

SHOPPING LIST
(per 4 persone affamate) 8 pomodori di stagione di medie dimensioni, rossi e sodi, riso carnaroli, basilico, aglio, olio extra vergine di oliva, sale, 4 patate grandi

COME LI PREPARO

  • lava i pomodori e taglia la parte superiore di ciascuno per creare i coperchi;
  • sminuzza il basilico e l’aglio;
  • con un cucchiaino, svuota delicatamente l’interno del pomodoro e conservalo in una ciotola;
  • capovolgi i pomodori in modo da eliminare l’acqua di vegetazione;
  • taglia a pezzetti la polpa dei pomodori;
  • aggiungi 2 cucchiai di olio, un cucchiaio di riso per ogni pomodoro, basilico, aglio e sale;
  • mescola tutto e lascia riposare, almeno una mezzora, per far insaporire e amalgamare gli ingredienti;
  • preriscalda il forno a 180°;
  • aggiungi un pizzico di sale dentro ciascun pomodoro;
  • con il composto inizia a riempire i pomodori fino a tre quarti e copri con i coperchi;
  • ungi di olio una teglia da forno, disponi i pomodori e le patate tagliate a spicchi intorno;
  • metti in forno per almeno una mezzora e verifica il livello di cottura;
  • quando i pomodori risulteranno di un rosso scuro brillante, i coperchi e le patate saranno bruciacchiati, sarà il momento giusto per togliere i pomodori al riso dal forno;
  • lascia riposare per almeno un paio d’ore;
  • servi in tavola a temperatura ambiente

AND OTHER STORIES

  • i pomodori al riso sono un piatto classico della cucina romana. Se non hai voglia di cucinarli tu, li trovi facilmente nelle rosticcerie e tavole calde di tutti i quartieri romani. Sono ottimi.
  • scegli sempre pomodori di stagione di ottima qualità, fidandoti del tuo verduraio di fiducia. Il mio Foodie Fresh Market mi ha consigliato in modo eccellente la qualità giusta da comprare;
  • questa ricetta è ideale per essere portata in gita al mare oppure a un pic nic;
  • più i pomodori al riso riposeranno, più saranno buoni!
  • voglia di una ricetta più fresca? Prova il gazpacho andaluso ricetta classica oppure gli spaghetti ricotta di bufala e pomodorini 

qual è il tuo piatto estivo preferito? Hai qualche suggerimento?

pomodori al riso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *