ZUPPA PATATE E FUNGHI, LA PRIMA DELLA STAGIONE

Autunno è una zuppa patate e funghi fumante, che contiene tutto il sapore di questa stagione.

Di una zuppa patate e funghi c’è assolutamente bisogno, per ritemprare l’anima persa a novembre. Sarà colpa delle giornate corte? Del primo freddo? Dei primi malanni? Della mancanza del mare? Sì.

zuppa patate e funghi

Questa zuppa contiene tutto il profumo dell’autunno e ti rincuora, quando la tentazione sarebbe quelle di entrare in letargo come gli orsi. Una coperta di lana amorevole e confortante.

La zuppa patate e funghi l’ho preparata facilmente ed è venuta profumatissima grazie ai funghi di stagione. Ne avevo acquistato al mercato varietà differenti, questa volta ho utilizzato funghi prataioli e funghi pioppino, mentre invece i funghi porcini sono spariti al primo giorno di spesa!

zuppa patate e funghi

zuppa patate e funghi

 

ZUPPA PATATE E FUNGHI

SHOPPING LIST
(per 4 persone) 6 patate medie, 400 g di funghi freschi, 1 cipolla gialla, 2 denti d’aglio, 1 l di brodo vegetale, olio extravergine di oliva, sale, pepe

COME LA PREPARO

  • pela le patate e tagliale a cubetti;
  • lava e taglia i funghi;
  • sminuzza la cipolla e l’aglio;
  • in una pentola soffriggi la cipolla e l’aglio con l’olio, il tempo di ammorbidire le verdure;
  • aggiungi le patate a cubetti, amalgama e mescola per 5 minuti;
  • aggiungi i funghi e cuoci per un quarto d’ora, mescolando spesso;
  • unisci il brodo e cuoci per una mezzora;
  • fai assorbire il liquido di cottura fino a quando la zuppa risulterà cremosa;
  • servi in tavola la zuppa di patate e funghi calda, con una spolverata di pepe;

And other stories:

  • puoi arricchire questa zuppa con del ragù di salsiccia da aggiungere al momento di cuocere i funghi;
  • guarnisci la zuppa con noci e castagne cotte sbriciolate, io non le avevo in casa ma se tu le aggiungerai, saranno la ciliegina sulla torta!
  • abbina la zuppa patate e funghi con una scamorza affumicata cotta alla piastra,  doppia libidine!
  • se la zuppa dovesse avanzare, puoi frullare gli avanzi e utilizzare la crema ottenuta per una buona bruschetta. In abbinamento a un formaggio gorgonzola o un caprino più delicato;
  • hai deciso, come me, di mangiare solo zuppe confortanti fino all’arrivo dell’estate? Ti consiglio allora di dare un’occhiata a queste ricette: zuppa fagioli cannellini e cavolo nerocrema di zucca e porro e quadrucci in brodo di pollo;
  • se ti piacciono i funghi prova anche questo primo piatto delizioso di tagliolini con funghi e pomodorini;

Era da tempo che il mio lunedì non iniziava così, con calma e in silenzio. Una quiete che durerà fino alle 4. Adesso mi è rimasto il tempo di leggere qualche bel libro di cucina che possa ispirare le prossime ricette.

Ciao e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *