CROSTATA ALLA MARMELLATA DI FICHI CON MANDORLE E GRANELLA DI PISTACCHIO

Crostata alla marmellata di fichi con mandorle e granella di pistacchio, quando vince la voglia di dolce.

Una crostata alla marmellata di fichi con mandorle e granella di pistacchio, delicata e friabile. In un unico morso, diverse consistenze che solleticano il palato. La morbidezza della pasta frolla e il suo gusto aromatizzato al limone che si fondono con il ripieno ai fichi ed il croccante di mandorle e granella di pistacchio.

crostata alla marmellata di fichi con mandorle e granella di pistacchio

Succede che oggi, non potendo mettere il naso fuori di casa, cucino quello che c’è in dispensa.

Perché ti ritrovi forzatamente a casa, un fine settimana di giugno. Invece di essere al mare, piscina, fontana o in una qualunque altra pozza d’acqua cittadina, a goderti una giornata di sole. Succede che con il suo tempismo perfetto, a lui venga il mal di pancia.

Ma poi, ripensandoci, non è così male. Ci riprendiamo un po’ del nostro tempo, strapazzato dalla frenesia degli impegni obbligati di fine anno scolastico.

crostata alla marmellata di fichi con mandorle e granella di pistacchio

Questa crostata alla marmellata di fichi con mandorle e granella di pistacchio, a te la farò assaggiare tra qualche giorno, mentre a te, eccoti servito.

CROSTATA CON MARMELLATA DI FICHI, MANDORLE E GRANELLA DI PISTACCHIO

SHOPPING LIST
300 g di farina, 150 g di burro, 125 g di zucchero semolato, 2 tuorli e 1 uovo intero, la scorza di 1 limone biologico grattugiato, 400 g di marmellata di fichi, 50 g di petali di mandorle, 50 g di granella di pistacchio.

COME LA PREPARO

  • in una terrina versa la farina e lo zucchero, unisci il burro tagliato a pezzetti e la scorza del limone grattugiata;
  • fai un buco al centro per versare l’uovo con i due tuorli;
  • aiutandoti con una forchetta, unisci e amalgama gli ingredienti e poi inizia a lavorare con le mani;
  • rovescia l’impasto su una spianatoia e continua ad amalgamare gli ingredienti fino a che non otterrai una pasta elastica;
  • forma un panetto, appiattiscilo in modo da ottenere un disco che sarà più facile spianare successivamente;
  • avvolgi con la pellicola trasparente e lascia in frigo per almeno un paio d’ore;
  • tira fuori dal frigo e, una volta ammorbidita, stendi la pasta frolla su un foglio di carta da forno, larga quanto il diametro della tortiera;
  • imburra e infarina una tortiera e accendi il forno a 160/180° in modalità statica;
  • adagia con delicatezza la pasta frolla tenendo il foglio di carta da forno sul palmo della mano;
  • una volta fatta aderire e sistemata la pasta frolla sulla tortiera, taglia con un coltello la parte in eccesso, da conservare per l’eventuale decorazione;
  • fai dei buchi sul fondo con una forchetta e inizia a trasferire al centro la marmellata di fichi;
  • spalma la marmellata verso i lati e stendi in modo uniforme;
  • decora come vuoi con la pasta frolla in eccesso;
  • metti in forno a cuoci fino a quando la pasta frolla inizierà a colorarsi, circa 30/40 minuti;
  • tira fuori dal forno e lascia intiepidire;
  • in un pentolino fai tostare le mandorle;
  • stendi sulla crostata uno strato di granella di pistacchio e uno strato di mandorle;

and other stories

  •  servi per un dopo cena insieme ad un bicchierino di passito, ti piace l’idea?
  • nulla ti vieta di aggiungere anche la granella di nocciole come decorazione;
  • come alternativa ai frutti secchi, puoi decorare questa crostata con fettine di pesca tagliate sottili;
  • guarda altre golose ricette (delle mie crostate preferite!):

crostata con ricotta e cioccolato
crostatine all’albicocca
crostata di grano saraceno

Ciao, a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *