TORTA CAPRESE CON CAFFÈ

Una torta caprese con caffè per liberarsi in un colpo solo della cioccolata di Pasqua e sedare le ansie.

Una torta caprese con caffè, perché qua ci vuole qualcosa di forte da assaporare intensamente e con gli occhi chiusi per far affiorare i ricordi più belli. Quelle radici a cui ci attacchiamo quando il cambiamento è all’orizzonte e ti senti un po’ come un palloncino in balìa del vento che soffia.

torta caprese con caffè

Così, immagino di gustare questa torta caprese con caffè su una terrazza piena di bouganvilles e fiori di hibiscus, davanti ad un mare infinito di blu e di isole, con i capelli al vento ed un sole tiepido.

torta caprese con caffè

torta caprese con caffè

Una torta caprese con caffè profumata che si scioglie in bocca, preparata con mandorle e cioccolato fondente. Decorata con gli ultimi avanzi di Pasqua: glassa di cioccolato al latte e ovetti, di quelli classici con l’involucro di zucchero che si trovano in pasticceria.

L’aggiunta del caffè dà a questa torta un tocco unico, ho aggiunto anche il cacao ed il lievito, tutti ingredienti non previsti dalla versione originale come da ricetta di Livia Aymonino nel suo romanzo “La lunga notte di Adele in cucina”.

La versione alternativa di questa torta, la torta caprese al limone,per me è stata una vera scoperta; vale la pena di provarla infinite volte nella vita.

TORTA CAPRESE CON CAFFÈ

SHOPPING LIST
(per una tortiera apribile di 18 cm) 85 g di burro, 80 g di zucchero, 120 g di farina di mandorle oppure mandorle pelate, tostate e tritate, 100 g di cioccolato fondente al 70%, 12 g di cacao amaro in polvere, 2 uova, mezza tazzina di caffè forte, mezza bustina di lievito per dolci, 200 g di cioccolato al latte, 2 cucchiai di latte, due cucchiai di burro, 6/8 uova di zucchero e cioccolato.

COME LA PREPARO

  • inserisci sul fondo della tortiera un foglio di carta da forno tagliato a misura, ungi con il burro ed infarina i rimanenti bordi;
  • accendi il forno a 180°;
  • sciogli a bagnomaria la cioccolata fondente, il burro, il caffè e lascia intiepidire;
  • in una ciotola sbatti con una frusta elettrica (oppure a mano) le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto schiumoso;
  • unisci la farina di mandorle ed amalgama il composto con una spatola;
  • aggiungi infine il cacao amaro in polvere e il lievito setacciato;
  • versa il composto di cioccolato lucido e corposo su una taglia;
  • sbatti la teglia sul tavolo con qualche colpetto per livellare la superficie ed elimina le bolle d’aria nel caso si fossero formate;
  • metti in forno statico a 180° e cuoci per circa 35 minuti sul ripiano medio;
  • lascia intiepidire, puoi decorarla con lo zucchero a velo oppure come ho fatto io.

and other stories

  • per la glassa di cioccolato al latte: sciogli a bagnomaria il cioccolato e il latte, togli dal fuoco il composto sciolto e omogeneo, aggiungi il burro e mescola, lascia intiepidire senza raffreddare;
  • per la decorazione con le uova: prendi un martello e spacca le uova di zucchero per ottenere i pezzetti della decorazione. Terapeutico e fortemente consigliato per sedare le ansie!
  • una volta raffreddata la torta, trasferisci su una gratella, versa la glassa al cioccolato aiutandoti con una spatola, stendi in modo uniforme e adagia i pezzi di ovetti.

Ti auguro una buona giornata!

A presto.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *